Personale medico che guarda il visitatore di www.penimaster.it oppure che sta discutendo

Giudizio dei test Dott. Ruslan Petrovich PeniMaster®PRO (5)

Opinione del 11/02/2013

L'estensore è veramente ottimale.

Tutte le difficoltà che si presentano nell'utilizzo sono irrisorie, considerando il fissaggio sicuro e confortevole del pene. Questa è la mia opinione personale come utente di PeniMaster PRO. Ed è anche la mia valutazione professionale.

Considero questo estensore l'apparecchio attualmente migliore da usare dopo un intervento chirurgico e anche per l'allungamento penieno permanente e non chirurgico.

Mi permetto di esprimere qui un giudizio che probabilmente non sembrerà etico. Forse cancellerò poi questo mio passaggio. Tuttavia quando mi chiedono cosa posso consigliare, se un PeniMaster PRO o un estensore con fissaggio a nodi, allora cito un paragone con modelli di auto. Se vi è il compito di andare dal "punto A" al "punto B", questo è possibile sia con un'utilitaria che con un'auto di lusso (non voglio menzionare marchi precisi). Se non si è mai guidata un'utilitaria, si considerano i vantaggi di un modello di lusso come dati e ovvi, senza apprezzarli veramente. Lo stesso accade con l'ispessimento penieno. Il compito è qui di allungare il pene. Per questo è necessario scegliere un apparecchio. E anche qui vi sono notevoli differenze di adattamento per questo scopo.

Naturalmente sono felice per tutti i pazienti che scelgono PeniMaster PRO come primo estensore. Dall'altro canto, non possono avere lo stesso entusiasmo che ho io, per avere provato l'apparecchio personalmente ed averlo confrontato con i comuni estensori.

Tra il 2005 e il 2009 ho eseguito da 120 a 150 allungamenti penieni chirurgici. Questi pazienti non mi avevano consultato prima dell'intervento, io ero per loro solo il chirurgo. Questo compito comprende anche istruire i pazienti sull'uso di un estensore penieno nella fase post-operatoria. Posso dire che la metà degli uomini che ho operato non potevano indossare gli estensori penieni disponibili, perché erano inadatti. Ciò comprende tutti gli estensori, sia con fissaggio a nodi che a cinghie.

Nella maggior parte dei casi, si trattava di uomini con glande piccolo e piatto, oppure con lungo prepuzio. La fascetta di sostegno scivola giù. I fissaggi con nodi schiacciano la testa del pene addirittura con schiuma espansa e inoltre irritano la pelle. Tutto ciò era poco praticabile.

Da tale urgenza, ho inventato una tecnica a fasce attorno al pene con fasce adesive Peha. Questo risolveva sì il problema del fissaggio insufficiente, ma non portava alcun miglioramento nel comfort.

Perché racconto tutto ciò?

Perché molti pazienti non hanno avuto alcun risultato operatorio soddisfacente, semplicemente per via del fatto che nella fase post-operatoria non hanno raggiunto alcun allungamento sufficiente del pene operato per periodi prolungati! Se allora avessi già avuto a disposizione un PeniMaster PRO, l'efficienza degli interventi sarebbe stata molto superiore grazie all'apparecchio.

Posso dire di aver trovato con PeniMaster PRO l'estensore perfetto per la mia pratica quotidiana.

A tutti i pazienti ai quali offro consulenza o che sottopongo ad operazioni al pene, consiglio vivamente, nonostante il prezzo dell'apparecchio, di usare un PeniMaster PRO.

Anche ai pazienti che vogliono ispessire il pene senza la chirurgia e in modo tradizionale oppure a quelli per i quali non vi sono indicazioni mediche per un intervento, consiglio esclusivamente PeniMaster PRO quale estensore penieno più efficace di sempre.

Poiché per me i risultati sono importanti, continuerò anche in futuro ad occuparmi di questo tema. Il mio scopo è quello di ottenere la massima efficienza nella tecnica di allungamento penieno.

Urologe Dr. Ruslan Petrovich

Dr. Ruslan Petrovich

(Leggi il suo CV)