PeniMaster per l'ingrandimento del pene nel dettaglio

Il fissaggio del pene con PeniMaster®​

Superficie di appoggio

Comodità

La superficie di appoggio e la cinghia di tenuta si uniscono attorno al pene formando un cerchio, proprio come se si congiungessero il pollice e l’indice per creare una “O”. La superficie di appoggio è particolarmente larga per sostenere il pene in modo confortevole e garantirne la massima sicurezza durante l’utilizzo (Fig. 1).


Sicurezza

La superficie di appoggio con funzionamento a clip si allenta immediatamente dalle aste di tenuta (Fig. 2) in caso di sollecitazioni eccessive (ad es. caduta). Il glande viene così protetto su entrambi i lati dal rivestimento del dispositivo di fissaggio delle aste.


Funzionalità

Spingere dall’alto la superficie di appoggio sulle aste di estensione, dopo che il pene è stato fissato alla superficie mediante la cinghia di tenuta (Funzionamento a clip, Fig. 2). Ciò facilità notevolmente l’applicazione dell’estensore penieno (vedi anche le Istruzioni). Per inserire comodamente la cinghia di tenuta nella superficie di appoggio, le alette di arresto si aprono automaticamente verso l’esterno ampliando così la larghezza delle fessure di fissaggio (Fig. 3). Le barrette di arresto sulla cinghia di tenuta fanno poi automaticamente richiudere le alette, in modo che le fessure si restringano e fissino la cinghia stessa (Fig. 4).

Penimaster Arretierstreben im geschlossenen Zustand
Fig. 3
Penimaster Arretierstreben im geöffneten Zustand
Fig. 4
 

Per rimuovere l’apparecchio o allentare la cinghia di tenuta, spingere verso l’alto le due alette di arresto (Fig. 5). 
Questo sistema brevettato e unico al mondo consente l’impiego di materie plastiche particolarmente morbide e comode per la cinghia di tenuta, poiché non si producono più le forti sollecitazioni meccaniche generate da fessure troppo strette al momento dell’applicazione e rimozione dell’apparecchio. Sollecitazioni che inficiano la durata nel tempo dell’apparecchio stesso.

Cinghia di tenuta

Comodità

Affinché il pene possa crescere di dimensioni, PeniMaster fissa il pene nella superficie di appoggio con una larga cinghia di tenuta anatomica in pregiato materiale plastico dalla massima flessibilità. L’ampia superficie di appoggio della cinghia di tenuta garantisce il massimo comfort di applicazione e permette di indossare l’apparecchio per un tempo prolungato (Fig. 6).


Sicurezza

In caso di una sollecitazione eccessiva durante l’utilizzo (ad es. per una caduta) le barrette di arresto della cinghia di tenuta si allentano automaticamente liberando il pene.


Funzionalità

Grazie alle barrette di arresto la cinghia di tenuta può essere regolata sul pene con la massima precisione.

La superficie di appoggio di PeniMaster è adatta anche per un piccolo pene.
Fig. 1 
Si adatta anche al pene di lunghezze ridotte grazie alla speciale modellatura della superficie di appoggio.
Le aste di estensione di PeniMaster sono collegate con l'expander penieno attraverso una funzione a clip.
Fig. 2 
Funzionamento a clip: La superficie di appoggio viene premuta sulle aste di estensione, rilasciando il pene ad esempio in caso di caduta.
La semplice applicazione di PeniMaster attraverso barre di arresto funzionali.
Fig. 5 
Premendo le alette di arresto si allargano le fessure di fissaggio. E’ così possibile rimuovere o regolare la cinghia di tenuta senza eccessivo sforzo e senza usura dei materiali.
La cinghia di tenuta anatomica dona il massimo comfort nell'uso di PeniMaster.
Fig. 6 
“Orecchie” per allentare e rimuovere la superficie di appoggio in tutta semplicità.