Personale medico che guarda il visitatore di www.penimaster.it oppure che sta discutendo

Rapporto medico del Dott. Ruslan Petrovich in merito a PeniMaster®PRO (2)

Il risultato spesso insoddisfacente di un allungamento chirurgico del pene viene chiarito dal fatto che il paziente non possa indossare l'estensore il cui uso va successivamente accompagnato a cappi o cinghie di tenuta. Il motivo risiede nel fatto che il fissaggio non riesce o è doloroso a causa dell'anatomia specifica del pene (piccolo glande, lungo prepuzio, frenulo corto), come pure di altre caratteristiche individuali (bassa soglia di dolore, pelle sottile e sensibile, infiammazione cronica).

Nota della redazione:
Dopo unaoperazione al pene,il tessutocicatrizzato può restringersi e ridurre quindi l'allungamento penieno ottenuto chirurgicamente).

Dott. Ruslan Petrovich:
Sono convinto che l'uso di PeniMaster PRO, dopo un allungamento penieno ottenuto chirurgicamente, possa essere molto efficace proprio per il tipo di allungamento successivo molto confortevole.

Integrazione del 29/01/2013
Sono felice che l'interesse verso PeniMaster PRO sia in aumento. Lavoro con questo modello da oltre un mese nel mio ambulatorio clinico. Fino ad oggi mi hanno consultato oltre trenta pazienti che hanno acquistato PeniMaster PRO presso di me o lo avevano acquisito e portato con loro nel mio studio medico.

Vorrei continuare a raccontare di loro, come pure delle mie proprie esperienze. In un primo momento, il sistema può sembrare piuttosto complicato. È un'impressione che hanno anche alcuni membri del nostro Andro-Forum che non riescono ad applicare subito l'apparecchio correttamente. Esemplare è l'esperienza di Nik, che dopo le prime difficoltà iniziali è ora molto soddisfatto di questo dispositivo. Infatti, se si seguono correttamente le istruzioni fornite, è possibile fissare l'estensore al pene in pochi secondi e in completa sicurezza. Dopodiché è indossabile molto comodamente per tempi molto prolungati.

Ecco perché la prima volta sono io ad applicare l'apparecchio ai miei pazienti ed imposto così per loro la lunghezza delle aste di trazione e il grado di depressione. Durante questa procedura faccio anche attenzione alla loro personale sensibilità e al loro comfort. Dopodiché i pazienti indossano l'apparecchio al pene per circa due ore e mi raccontano poi la loro esperienza.

Continua a leggere 

Urologe Dr. Ruslan Petrovich

Dr. Ruslan Petrovich

(Leggi il suo CV)